Ayurveda i 3 Dosha Vata Pitta Kapha

ayurveda 3 dosha vata pitta kapha

Scopriamo insieme le caratteristiche psico-fisiche, le indicazioni alimentari e i consigli di salute per i 3 Dosha Vata, Pitta e Kapha, le 3 principali forze vitali sulle quali si basa l’Ayurveda, la medicina tradizionale indiana.

Ayurveda è la scienza olistica indiana della salute, il cui fine ultimo è quello di mantenere uno stato di equilibrio tra il corpo e lo spirito.

La nascita dell’Ayurveda, si presume, sia avvenuta 5.000 – 6.000 anni fa nel cuore dell’India, quando i monaci indiani erano alla ricerca di nuovi modi per essere in forma e godere di ottima salute: venerando i loro corpi come templi, i monaci credevano che, preservando la loro salute, avrebbero potuto meditare e ampliare la propria coscienza spirituale.

Nel corso di migliaia di anni d’osservazioni della natura che li circondava, organizzarono sistematicamente tutte le loro conclusioni e conservarono i loro insegnamenti per le generazioni future: questa collezione di conoscenze è conosciuta oggi come la “scienza o conoscenza della vita”: Ayurveda.

Cosa distingue l’Ayurveda dalla medicina allopatica?

  • 1 Secondo la medicina indiana, ogni individuo è unico e non c’è dieta o stile di vita che possa essere adatto per tutti.
  • 2 Per l’Ayurveda, la prevenzione è fondamentale: l’Ayurveda è molto puntuale nel fornire indicazioni specifiche su come salvaguardare la propria salute fisica ed emotiva.
  • 3 L’alimentazione e lo stile di vita, sono gli strumenti di guarigione fondamentali dell’ayurveda: un bravo medico ayurvedico inizia con la “prescrizione” di una dieta controllata e non di pillole.

Come funziona l’Ayurveda e cosa sono i 3 Dosha

3 dosha - vata pitta kaphaLa medicina ayurvedica si basa sui principi dei 3 Dosha.

I Dosha sono le energie che compongono ogni individuo e che svolgono differenti funzioni fisiologiche. Dosha significa “colui che oscura”, “rovina” o “procura la decadenza delle cose”: dal sanscrito dush, “rovinare”.

Questo perché i Dosha in squilibrio causano le malattie. Tuttavia, se in equilibrio sono alla base del benessere psicofisico.

1 Dosha Vata – Energia che controlla le funzioni del corpo associati al movimento, tra cui la circolazione sanguigna, la respirazione e il battito cardiaco. È costituito principalmente dall’elemento Aria e secondariamente dall’Etere. Per semplicità è definito come l’umore “Aria”

  • In equilibrio: c’è creatività e vitalità.
  • Fuori equilibrio: genera paura e ansia.

2 Dosha Pitta – Energia che controlla i sistemi metabolici del corpo, tra cui la digestione, l’assorbimento dei cibi, la nutrizione, e la temperatura del corpo. È costituito principalmente dall’elemento Fuoco, ma anche da un po’ di Acqua. Per semplicità è definito come l’umore “Fuoco”.

  • In equilibrio: conduce alla soddisfazione e all’intelligenza.
  • Fuori equilibrio: può causare ulcere e rabbia.

3 Dosha Kapha – Energia che controlla la crescita del corpo. Esso fornisce acqua a tutte le parti del corpo, idrata la pelle e mantiene in equilibrio il sistema immunitario. È costituito dagli elementi Acqua e Terra. Per semplicità è definito come l’umore “Acqua”.

  • In equilibrio: si esprime come amore e perdono.
  • Fuori equilibrio: può portare a insicurezza e invidia.

Ogni persona possiede dentro di sé tutti e 3 i dosha, ma soltanto uno o due sono dominanti. Le diverse proporzioni dei Dosha, determinano le caratteristiche fisiologiche e la personalità della persona, così come simpatie e antipatie.

Caratteristiche psico-fisiche con Dosha Vata predominante

  • Le persone con dosha Vata predominante sono persone creative, veloci ad imparare e a cogliere nuove opportunità, ma anche rapide nel dimenticare;
  • Hanno una corporatura snella, slanciata e dal passo veloce, con una tendenza ad avere mani e piedi freddi; generalmente hanno la pelle secca, i capelli secchi e non sudano molto;
  • Sono a disagio nei climi freddi, sono eccitabili, vivaci, e con una personalità divertente; il loro stato d’animo mutevole li porta avere una routine quotidiana irregolare, alternando brevi stadi di alta energia, con una facile tendenza a stancarsi e ad esaurirsi;
  • Emotivamente, sono pieni di gioia e di entusiasmo quando sono in equilibrio e rispondono allo stress con paura, preoccupazione e ansia, soprattutto quando sono fuori equilibrio; hanno la tendenza ad agire d’impulso, con pensieri sconnessi.

Caratteristiche psico-fisiche con Dosha Pitta predominante

  • Le persone con dosha Pitta predominante sono persone dalla corporatura media, forte e ben strutturata; hanno una digestione forte e con un forte appetito;
  • Solitamente hanno una pelle normale o rossastra, spesso con lentiggini, si scottano facilmente, sudano molto e non adorano il sole o il caldo, che li rende molto stanchi ed irritabili;
  • I tipici problemi fisici includono eruzioni cutanee o infiammazioni delle vescicole cutanee, acne, cancro della pelle, ulcere, bruciori di stomaco, acidità di stomaco, insonnia, secchezza degli occhi o bruciore;
  • Caratterialmente ed emotivamente, hanno mente aguzza, un potere di concentrazione ottima, sono decisi, sicuri di sé, svolgono attività imprenditoriali al loro meglio, sono competitivi e godono nell’accettare sfide personali; possono essere aggressivi, esigenti e invadenti quando sono fuori equilibrio; sono passionali e romantici;
  • Si irritano se devono perdere o aspettare per un pasto, e quando sono sotto stress. Sono dei buoni oratori, con una buona capacità di leadership, ma possono diventare autoritari; riservano collera, impazienza e rabbia.

Caratteristiche psico-fisiche con Dosha Kapha predominante

  • Le persone con dosha Kapha predominante sono forti fisicamente, spesso robusti e con qualche chilo di troppo; hanno più energia di tutte gli altri dosha e il loro livello energetico è stabile e durevole; godono di ottima salute, grazie a un buon sistema immunitario;
  • I loro capelli sono morbidi, come la loro pelle, con la tendenza ad avere occhi grandi e dolci; la loro voce è bassa e morbida, hanno una tendenza al sovrappeso; possono soffrire di digestione lenta, sono inclini alla depressione;
  • Non apprezzano né il freddo né il clima umido; i problemi fisici includono raffreddori e influenze, mal di testa, problemi respiratori come l’asma, le allergie ed aterosclerosi (indurimento delle arterie);
  • Emotivamente parlando, gli individui con dosha Kapha predominante, sono persone calme e rilassate, dal ritmo lento; sono affettuosi e amorevoli; perdonano facilmente, sono compassionevoli, con una natura non giudicante, stabili emotivamente, affidabili e fedeli; si impegnano a mantenere l’armonia e la pace nel loro ambiente. Non si sconvolgono facilmente e possono rappresentare un punto di stabilità per gli altri;
  • La loro parlata lenta, rispecchia un processo fluido dei pensieri; sono più lenti nell’apprendere ma hanno una memoria, a lungo termine, eccezionale;

Come determinare il proprio Dosha predominante

La maggior parte dei libri e siti web sull’Ayurveda offrono questionari che possono essere utilizzati per determinare la vostra costituzione psico-fisica: più brevi saranno i questionari, più generalizzati e approssimativi saranno i risultati. Inoltre, le modifiche del corpo dovute all’età, le stagioni, e lo stile di vita, possono incidere sui risultati: fare due questionari diversi ti permetterà di avere un risultato più preciso del il tipo di Dosha.

So quale è il mio tipo di Dosha, e adesso, cosa devo fare?

Ora dovresti cercare di seguire la dieta e lo stile di vita consigliati che si adattano meglio alla tua costituzione psico-fisica. Qui di seguito trovi alcuni consigli facili da seguire specifici per ogni Dosha.

Consigli di salute per i tipi Vata

Gli individui con Dosha Vata predominante dovrebbero mantenere abitudini regolari, cercando di mangiare e dormire, alle stesse ore, ogni giorno. Ritagliarsi dei momenti in cui riposare e scegliere alimenti caldi, cotti, nutriente e digeribili. Bacche dolci, frutta, fagioli, riso, tutti i dadi e i latticini sono una buona scelta per i tipi Vata. L’intensità degli esercizi dovrebbe essere moderata.

Consigliamo lo yoga, la meditazione, il Tai chi, le passeggiate e il nuoto. Da evitare attività faticose e frenetiche. Infine i massaggi ayurvedici rappresentano, per gli individui Vata, un’ottimo strumento per il mantenimento di un ottimale stato di salute.

Consigli di salute per i tipi Pitta

È importante per le persone con dosha Pitta predominante, mantenere la calma evitando una sovraesposizione alla luce solare diretta, evitando cibi fritti e piccanti. Evitate alcol e tabacco, ii sovraccarichi da lavoro, e il surriscaldamento. Quando in disequilibrio, sono suscettibili e provano emozioni negative come l’ostilità, l’odio, l’intolleranza, e la gelosia.

Da preferire verdure fresche e frutta – acquose e dolci – come pere, ciliegie, mango, cetrioli, anguria, e avocado. Scegliere insalata verde scura, come rucola, tarassaco, e cavolo. Evitate i conflitti e coltivate onestà, moralità, gentilezza, generosità e l’autocontrollo.

Consigli di salute per i tipi di Kapha

Per le persone con Dosha Kapha predominante, è importante essere attivi durante tutta la giornata, dato che, i tipi Kapha, sono inclini alla lentezza, alla depressione e al sovrappeso. Uscite di casa e cercate attivamente nuove esperienze. Siate ricettivi ai cambiamenti, e siate proattivi nella realizzazione di gesti e azioni che possono migliorano la vostra vita.

Scegliete alimenti leggeri, caldi e piccanti. Il Tè allo zenzero e il limone sono di grande aiuto per i Kapha. Evitate gli oli pesanti e gli zuccheri raffinati, che sono dannosi per i Kapha. Utilizzate molte spezie, come il pepe nero, lo zenzero, il cumino, il peperoncino.

Naturvera

Vogliamo diffondere una nuova filosofia basata sul rispetto della natura, proponendo nel nostro shop online, cosmesi e integratori naturali per migliorare la salute e il benessere delle persone.